Skip to Content

Piscine

Pellegrini all’entrata delle piscine di Lourdes

Il 25 febbraio 1858 la Vergine dice a Bernardette “vada a bere e a lavarsi alla sorgente”. Nel 2003, 380.413 persone (262.278 signore e 118.135 uomini) hanno risposto alla richiesta di Nostra Signora di Lourdes di venire a bagnarsi nelle piscine del Santuario. L’attuale edificio delle piscine risale al 1955.

 

E’ composto da 17 vasche di cui 11 per le donne e 6 per gli uomini, ogni settore comprende una vasca
più piccola per i bambini. Dopo essersi spogliato in uno spogliatoio e coperto da un mantello, il pellegrino passa nella piscina ed è immerso nell’acqua con l’aiuto di due " hospitalier ". L’immersione è preceduta dall’affidamento a Maria di tutte le proprie intenzioni di preghiera e dal segno della croce fatto dal pellegrino al momento dell’immersione. Mentre esce dall’acqua si invoca la Santa Vergine e santa Bernardette.
Nell'occasione del bagno, si propone al pellegrino di presentare le sue intenzioni di preghiera, di fare il segno della croce e pregare Nostra Signora di Lourdes e santa Bernardette. Il pellegrino è immerso nel-
l' acqua a 12°C. Questo atto è vissuto dai pellegrini come una tappa di conversione.