Skip to Content

La Comunità Cenacolo

Alcuni giovani della Comunità Cenacolo di Lourdes, raggianti della luce della risurrezione

Nelle vicinanze del Santuario di Lourdes sono state aperte tre Comunità Cenacolo : una  per ragazzi ( a Lourdes stessa) e due per ragazze ( a Bartrès e a Adé )

 

Tutti questi giovani sono spesso presenti nella vita dei pellegrinaggi di Lourdes, grazie alle  testimonianze che danno con vero coraggio e umiltà, raccontando il loro cambiamento dall’oscurità alla luce attraverso un profondo cammino di conversione. A Roma, nel 2009, il Pontificio Consiglio per i laici ha ufficialmente riconosciuto la Comunità del Cenacolo come Associazione Internazionale di Fedeli di Diritto Pontificio.

La Comunità Cenacolo è nata nel luglio 1983 grazie all’intuizione di una religiosa italiana Suor Elvira Petrozzi. Questa comunità è stata come una risposta del cielo al grido di disperazione di tanti giovani disorientati, delusi, depressi, drogati o no, alla ricerca di pace e di un senso per la vita. La Casa Principale della Comunità è a Saluzzo, una cittadina in provincia di Cuneo. ( Italia ) In questi ultimi anni, sono nate una sessantina di piccole Comunità disseminate in Italia e in tanti altri Paesi.

Riportiamo uno stralcio di quanto pubblicato sul Sito Internet della Comunità Cenacolo... Nei luoghi dove la Provvidenza ci porta, desideriamo essere una piccolissima ma sfavillante luce tra le tenebre, un segno di speranza, una testimonianza viva che la morte non ha l’ultima parola. A quanti bussano alle porte della Comunità, offriamo uno stile di vita semplice, familiare, alla riscoperta dell’opera, vissuta, come dono, dalla vera amicizia e dalla fede nella Parola di Dio fatta carne in Gesù Cristo, morto e risuscitato per noi. Noi crediamo che la vita cristiana, nella sua integralità, è la vera risposta a qualsiasi inquietudine umana, e che nessuno meglio di Chi l’ha creata, Dio Padre, può ricostruire il cuore di chi l’ha sviato con una vita sconsiderata. La nostra forza vuol essere l’Amore, quest’amore che nasce dalla Croce del Cristo e che ridà la vita ai morti, la libertà ai prigionieri, la vista ai ciechi.  Siamo noi stessi i primi a sorprenderci di ciò che il Signore opera sotto i nostri occhi. Lo ringraziamo perchè Lui ci fa’ essere spettatori quotidiani della Sua risurrezione, perchè  ogni giorno vediamo tornare la luce, la vita, il sorriso sul volto  di quanti avevano perso ogni speranza. »

Contatto

Comunità Cenacolo
Vierge de la Divine Providence
65100 Lourdes
e-mail : cenacololourdes@orange.fr
Tél : +33 (0) 5 62 94 77 27