Skip to Content

Cité Saint-Pierre (Charitas)

Pellegrini visitando La Cité Saint-Pierre

Questo Centro di accoglienza è stato realizzato per consentire principalmente a persone di  scarse risorse, di venire in pellegrinaggio a Lourdes.

Nel 1955, Mons. Théas, allora Vescovo  di Tarbes e Lourdes, riese a Mons. Rodain, segretario generale dellab Charitas Cattolica, di dar risposta a un desiderio di Bernardetta. Gli propose di comprare una proprietà di diversi ettari ai piedi della collina del Beut, ad appena un quarto d’ora dalla Grotta delle apparizioni.

Questa cittadina è un pò simbolo della preferenza di Dio per i poveri. In primo luogo, essa vuole aiutare quelle persone desiderose di fare un pellegrinaggio pur vivendo in situazioni povertà materiale, morale e spirituale. Non è perciò destinata a quanti vogliono fare turismo di montagna.

Per essere accolti  alla Cité Sain-Pierre bisogna venire con spirito di un pellegrinaggio, trovarsi in situazione di povertà materiale, morale o spirituale, impossibilitati di accedere ad, un hotel, presentare richiesta di alloggio con una dichiarazione rilasciata dall’ufficio Charitas della propria diocesi o Paese.

Alla Cité Saint-Pierre si può venire anche con bambini. Sono disponibili numerose stanze per poter accogliere famiglie intere ; in estate  saranno disponibili animatori per accompagnare i bambini sui Passi di Bernardetta.

La Cité Saint-Pierre è gestita da una equipe e da numerosi volontari, che ogni anno arrivano ad essere anche più di 1000 persone che durante tre settimane offrono gratuitamente il loro servizio. Giovani o pensionati, operai o disoccupati, francesi o stranieri, vengono per servire, animare, incontrare, ascoltare, condividere.

Il periodo di permanenza per i pellegrini è di due a un massimo di cinque giorni. Per i volontari la durata del servizio normalmente è di tre settimane. Però, quanti svolgono una professione possono rimanere  anche solo due settimane.

Cité Saint-Pierre
avenue Mgr. Rodhain
65108 Lourdes Cedex
France
Tél. 33.(0)5.62.42.71.11.
Fax : 33.(0)5.62.42.71.19.
inviare una e-mail

Rifugio Saint-Martin ( nel Santuario)

L'Entraide Saint-Martin, à LourdesPer coloro che non hanno fatto nessuna prenotazione nè avvertito in anticipo, il Vescovo di Tarbes e Lourdes ha prestisposto un locale dove si esprima la Carità verso chiunque : una residenza che si chiama "l'Rifugio Saint-Martin ".

Questa è gestita da un’equipe di volontari insieme a un impiegato della Caritas. Si trova nel Santuario, vicino alla Libreria ed è aperta tutti i giorni, per rispondere alle esigenze più urgenti.